Breyten Breytenbach

(Bonnievale, 1939) Romanziere, pittore e poeta in lingua afrikaans.

 
Libri principali:

  • Poesie di un pendaglio da forca.
  • Le veritiere confessioni di un africano albino.
  • Memoria di neve e di polvere.
  • Ritorno in Paradiso.

 
Altre attività:

  • Militante della prima organizzazione contro il razzismo e la politica dell’apartheid, arrestato durante un rientro clandestino in patria, ha scontato sette anni di carcere; socio fondatore nel 1970 di Atlas/Okhel, gruppo di sostegno dell’African National Congress.

 
Editori italiani:

  • Garzanti.
  • Costa e Nolan.
  • Quaderni per Pier Paolo Pasolini.

 

Continua su Wikipedia

Nessun commento ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *